Questo sito non supporta completamente il tuo browser. Ti consigliamo di utilizzare Edge, Chrome, Safari o Firefox.

Cos'è la marsupioterapia (Kangaroo Mother Care)?


Il testo dell’OMS spiega: “La KMC è la cura del neonato pretermine posto a contatto pelle a pelle con la madre. È un metodo efficace e di facile uso per promuovere la salute e il benessere sia dei neonati pretermine che di quelli a termine”.

Salute e benessere sono le due parole chiave e sono strettamente collegate. La Kangaroo ha a che ve- dere con la qualità dell’assistenza, è un metodo che si inserisce nel piano di terapia del bambino prematuro. Promuove la stretta vicinanza e il contatto mamma-bambino, partendo dalla convinzione che i due non debbano essere separati dopo la nascita. È inoltre di aiuto in un periodo difficile non solo dal punto di vista sanitario ma anche emotivo, per tutta la famiglia.

Le caratteristiche principali della KMC sono:

  1. Contatto pelle a pelle fin dalla nascita, continuo e prolungato tra madre(o padre) e bambino; può durare, a seconda dei casi, da un’ora a idealmente 24 ore. È importante che il contatto avvenga a pelle nuda.
  2. Allattamento esclusivo al seno (optimum)8; il latte materno è fondamen- tale sia per lo sviluppo sia per la protezione immunitaria del neonato. È provato che grazie all’intimo contatto con il bambino (requisito della KMC) la mamma produce più latte.
  3. Inizia in ospedale e si può continuare a casa; rispetto alle cure convenzionali dove spesso la mamma è lontana dal bambino (in incubatrice), la KMC è un metodo che promuove la vicinanza e la conoscenza mamma-bambino. Inizia sotto la supervisione medica e può essere continuata a casa con mutuo beneficio.
  4. Dimissione precoce; rispetto ai metodi convenzionali, la KMC consente una riduzione dei tempi di ritorno a casa.
  5. Supporto e follow up; una volta a casa le madri sono seguite e continuano il follow up come da indicazioni mediche.
  6. È un metodo non invasivo, efficace, di facile applicazione e che mette in primo piano l’aspetto umano della cura.

Nei contesti in via di sviluppo, dove spesso mancano le cure assistenziali di base, la KMC viene attuata con il metodo continuo: la mamma e il bambino stanno a contatto il più possibile, fino a 24 ore, in modo tale che la mamma possa favorire la termoregolazione nel neonato e fungere da incubatrice.

Nei contesti occidentali definiti high settings, dove cioè sono garantiti avanzati centri di assistenza di terapia intensiva, viene invece prevalentemente applicato un metodo canguro a intermittenza, cioè con sessioni lunghe ma non continuative di 24 ore.

In Italia sono finalmente molte le strutture ospedaliere che abbracciano l'approccio ad alto contatto, non solo per i prematuri, segno concreto di un'attenzione sempre più alta e sensibile verso la Nascita.

Estratto dal Libro "Lasciati abbracciare" di Licia Negri

Benessere, non solo praticità

Cosa succede quando porti il tuo bebé

"I benefici si estendono anche al piano emotivo e comportamentale.

Portare appaga entrambi, mamma e bambino: mentre sto soddisfacendo un bisogno pratico (ho le mani libere, ) ti sto anche facendo del bene. Perché ti voglio bene".

(da: Lasciati abbracciare!, ed Trevisini)


SCOPRI TUTTI PORTABEBE' MHUG

Scegli come abbracciare il tuo bebé!


recensioni COMUNITA' MEDICA

Dott.Antonio Marra, Responsabile - Terapia Intensiva Neonatale

Leggi tutto

Dott.ssa Ilaria Stucchi, Neonatologa.

Leggi tutto

Dott.ssa Marina Baldocci, Ostetrica.

Leggi tutto

Dott.ssa Piera Angela Bongiovanni, Ostetrica

Leggi tutto

Dott.ssa Maria Grazia Biagini

Leggi tutto

Dott. Silvain MIstichelli, Osteopata

Leggi tutto

Dott.ssa Federica Mattei, Psicologa

Leggi tutto

Dott. Franco de Luca. Pediatra e autore di "Bambini e troppe medicine".

Leggi tutto

Dott.ssa Emanuela Geraci, Counselor prenatale e Doula

Leggi tutto

Dott.ssa Angela Di Noia, Ostetrica e consulente allattamento

Leggi qui

Dott.ssa Laura Allemagna, esperta in massaggio bioenergetico neonatale.

Leggi qui

Dott.ssa Daniela Uslenghi, Psicologa e Direttrice Istituto Hoffman.

Leggi qui

Liquid error (snippets/image line 112): invalid url input

Da Maggio 2012 il reparto di Pediatria-Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri, da me diretto, ha avviato una collaborazione con MHUG finalizzata all’implementazione ed alla facilitazione della Marsupioterapia nel nostro reparto. Il progetto consiste in un training per gli operatori della TIN e nella fornitura di fasce specifiche per prematuri in fibra di bamboo progettate insieme a MHUG... facilitanti il contatto pelle-pelle tra mamma e bambino. Le mamme le hanno accettate e gradite.

Dott.Antonio Marra
Responsabile - Terapia Intensiva Neonatale Ospedale Santa Croce, Moncalieri (Torino)
Liquid error (snippets/image line 112): invalid url input

La fascia elastica MHUG composta al 100% bamboo viscose, con certificazione OEKO-TEX® Standard 1000, è un supporto di alta qualità, al tatto molto morbida e con una resa davvero valida. La fascia riesce a dare un ottimo sostegno e una buona distribuzione del peso e allo stesso tempo ha la capacità di essere gentile come un abbraccio anche nei casi di neonati prematuri. Poco ingombrante, facile da portare ovunque, usabile anche da genitori neofiti poiché perdona piccoli errori di legatura. La consiglio per neonati, soprattutto in caso di prematurità o in neonati con basso peso alla nascita, e a tutte le triadi che si affacciano al mondo del babywearing. Una fascia che è una seconda pelle, un morbido abbraccio.

Dott.ssa Chiodero Isabella
Infermiera della patologia neonatale e della neonatologia dell'Ospedale Civile di Montebelluna, Treviso
Liquid error (snippets/image line 112): invalid url input

.

Flavia Cercato
Conduttrice televisiva e scrittrice
Liquid error (snippets/image line 112): invalid url input

Sono inoltre medico ospedaliero specializzata in Anestesia e Rianimazione e esperta nel settore cardiochirurgico e pediatrico. Ero ancora incinta di Marco che acquistai fascia MHUG e poi il Mei Tai. Non me ne sono più separata! Un ulteriore -e affatto secondario- aspetto che amo del mondo MHUG è l'eccellenza dei tessuti, e il fatto che sia tutto Made in Italy. E' un'attenzione e un segnale di qualità affatto scontato, e che non può lasciare indifferente chi si è solo affacciato agli acquisti per bebè.)

Dott.ssa Stella Armini
Medico anestesista e rianimazione

Blog posts

QUANDO PASSARE DALLA FASCIA AL MARSUPIO?

QUANDO PASSARE DALLA FASCIA AL MARSUPIO?

Quando passare dalla fascia al marsupio nel Babywearing: scelte Informate per il comfort e la sicurezza del bambino   Il Babywearing è un'antica pratica che ha dimostrato numerosi benefici per...

DA QUANDO SI PORTA IL MARSUPIO SULLA SCHIENA?

DA QUANDO SI PORTA IL MARSUPIO SULLA SCHIENA?

  Quando è appropriato portare sulla schiena? Età e sviluppo: Età consigliata: l'American Academy of Pediatrics (AAP) suggerisce che i bambini possono essere portati in posizione sulla schiena quando hanno un...

DA QUANDO SI PORTA IL MARSUPIO FRONTE STRADA?

DA QUANDO SI PORTA IL MARSUPIO FRONTE STRADA?

La posizione fronte strada nel Babywearing: prospettive mediche e la scelta di MHUG Il babywearing, pratica che coinvolge il trasporto del bambino attraverso fasce o marsupi, si è evoluto notevolmente...

QUALE FASCIA USARE PER I NEONATI?

QUALE FASCIA USARE PER I NEONATI?

Il mercato delle fasce è invaso da moltissimi prodotti, perchè scegliere MHUG? MHUG rappresenta l'eccellenza del Made in Italy nel mondo delle fasce porta neonato. Essere un prodotto Made in...

COME SI LAVANO LA FASCIA E IL MARSUPIO?

COME SI LAVANO LA FASCIA E IL MARSUPIO?

Le fasce e i marsupii per bambini sono strumenti essenziali per i genitori, offrendo un modo comodo e pratico per tenere il bambino vicino mentre svolgono le loro attività quotidiane....

MHUG, il mondo degli abbracci sicuri.